esplora

Paesi | Europa | Europa settentrionale | Lituania

Ambienti naturali e questione ambientale

http://www.explorasciencenow.rai.it/DettVideo.aspx?IDVideo=807

Flora, fauna e attività umane

Territori urbani

La via dell’ambra si estende per 418 chilometri sulla costa del Baltico, e attraversa la Lituania, la Lettonia e la Russia.
Nei 99 chilometri lituani, la via dell’ambra si snoda attraverso percorsi storici e archeologici come il museo di Palanga o i laboratori dell’ambra. La Lituania è considerata il paese dell’ambra per eccellenza, dato che nel suo territorio ne sono state trovate tracce praticamente ovunque e anche Tacito ne parla nel I secolo dopo Cristo. In Lettonia la cittadina di Liepāja ospita dal 2003 una meridiana alta 4 metri fatta interamente di ambra. In Russia, invece, la regione di Kaliningrad è ricca di testimonianze storiche e artistiche sulla lavorazione e il commercio del prezioso materiale, tra cui la famosa piramide d’ambra di Jantarnyj.

Territori rurali

Reti stradali e ferroviarie

Diritti e cittadinanza

Realtà economica e politica

Monete e banconote

Nonostante la Lituania sia un Paese membro dell'Unione europea, essa non ha aderito all'adozione dell'Euro quale valuta nazionale

L'Euro 

Che cos'è l'Euro? Quando e come è stato introdotto? Quali paesi hanno adottato l'Euro come valuta nazionale? Unisciti all'equipaggio dell'Euro per saperne di più sulla valuta dell'Unione Europea e metti alla prova le tue conoscenze

Cibo, alimentazione e ricette

Case e insediamenti umani

Arte tradizionale e moderna

ambra

Musiche e danze

Danze

ANES POLKA - DRALINAS - GRANDSKYERAS PADISPANAS - KAZOKELIS - KISKELIS - LESTINGIS

 

MALUNELIS - POLKA KETURINE PLIAUKSTPOLKE - SOUKTINIS - ULANAS

Giochi e attività ludiche

Topo topo, dove sta l'anello? è un gioco tipico della Lituania; tra gli altri giochi provenienti dal mondo, cerca le regole di questo gioco (pagina 3)

Il gioco delle sedie è un gioco praticato in molti paesi del mondo: scopri come lo svolgono i bambini lituani

Feste e riti religiosi

Dea della terra lituana, venerata fino agli anni Venti del '900, è Zemyna

Fiabe e racconti

Un amore breve: la favola della vedova disperata

Nel mondo c'è gente che sarebbe disposta a comprare di tutto. Ma c'è anche chi è in grado di vendere qualsiasi cosa. E questa è appunto la storia di Kose, un astuto mercante che...

Il detto lituano del passerotto e del gattino

Dvylius, il bue -capostazione

La storia di Egle e Zilvinas: Egle in lituano significa abete...scopri se c'è qualche legame con questo racconto

Il proprietario terriero, il pastorello e il re: la favola del significato della miseria

Nella mitologia lettone e in quella lituana, la dea del Fato si chiama Laima. Presiede alla fertilità, alla gravidanza e anche al parto, al matrimonio, alla casa in senso materiale. Laima ha due sorelle, Karta e Dekla: insieme compongono “il trio del Destino”. Nella mitologia lituana da Laima il trio prende il nome e sono infatti soprannominate per l appunto “Le Laime”.

Testimonianze

Kryziu Kalnas, la "collina delle croci"

Kryziu Kalnas, la "collina delle croci", si trova a pochi chilometri da Šiauliai; la collina è conosciuta anche come "la Mecca della Lituania". Le croci sono oltre 100mila e sono state portate dai fedeli. La collina rappresenta il luogo che i cattolici lituani avevano via via adottato come simbolo e testimonianza della volontà di pace contro gli oppressori. Kryziu Kalnas è un'immagine eloquente di fede popolare e di resistenza all’ateismo di Stato imposto dal comunismo; è stata visitata nel1993 da Giovanni Paolo II, che vi lasciò un suo personale crocifisso di ricordo