esplora

Paesi | Americhe | Caraibi | Trinidad e Tobago

Ambienti naturali e questione ambientale

Caratterizzate da elevata biodiversità, entrambe le isole sono state sottoposte a protezione ambientale (in particolare, la foresta pluviale) fin dal XVIII secolo

Numerose sono le zone protette (in particolare, le riseve forestali). Il Ministero dei Beni Pubblici e dell'Ambiente è stato istituito nel 2002 e rappresenta il punto di riferimento nazionale per la Convenzione sulla Diversità Biologica

I problemi ambientali sono assai importanti per questi territori dagli ecosistemi ricchi di biodiversità; in particolare, deforestazione (dovuta alla sempre maggiore richiesta di legname, destinato soprattutto all'esportazione) e inquinamento (causato dalle raffinerie di petrolio e dalle centrali elettriche)

L’Asa Wright Nature Center (sull'isola di Trinidad) è un’ex piantagione di cacao e caffè trasformata in una riserva naturale di 80 ettari. Situato nella foresta pluviale della Northern Range, il centro è anche una stazione per l'educazione ambientale e la ricerca

Flora, fauna e attività umane

Ibis scarlatto

Politicamente fanno parte delle Indie Occidentali, ma geograficamente le due isole sorgono, dal mare, vicinissime al delta dell'Orinoco e la loro separazione dal Venezuela è recentissima (circa 11.000 anni). Ciò comporta una popolazione animale e vegetale simile a quella delle più selvagge zone tropicali sudamericane

La maggior parte delle isole dei Caraibi, essendo di origine vulcanica, sono povere da un punto di vista di specie vegetali e animali; Trinidad e Tobago, al contrario, sono straordinariamente ricche di animali, specie vegetali, acquitrini e foreste pluviali

FLORA

Il fiore nazionale è la Warszewiczia Coccinea della famiglia delle Rubiaceae, più conosciuta come Chaconia o "Orgoglio di Trinidad e Tobago". La fioritura, attorno al 31 agosto, coincide con il giorno dell'indipendenza del Paese

La foresta di mangrovie è un tipico paesaggio delle isole di Trinidad e Tobago: un ecosistema ricco, ma minacciata dalle attività dell'uomo (in particolare agricoltura e industria). Numerose sono le iniziative degli attivisti ambientali locali per proteggere la mangrovia: un'importante battaglia è quella contro la Essar Steel, una multinazionale dell'acciaio (guarda il video, in inglese)

FAUNA

 

Coppia di guaciaro

Grotta di Dunston a Trinidad

L'ibis rosso è uno degli uccelli più diffusi sulle isole: appartiene alla famiglia dei trampolieri

Tra i mammiferi, caratteristiche sono le scimmie urlatrici rosse (o aluatta) e gli armadilli

Trinidad possiede un’avifauna spettacolare; sull'isola è possibile vedere uno degli uccelli più strani del mondo, il Guaciaro (in spagnolo significa "colui che geme"), una specie di succiacapre notturno che si ciba di frutta, in grado di vedere nel buio grazie ad una specie di sonar (leggi le tappe di un interessante viaggio ornitologico)

Territori urbani

Scarborough

Port of Spain (anche conosciuta come Puerto España), situata sull'isola di Trinidad, è la capitale di Trinidad e Tobago ed offre interessanti luoghi della memoria storica come l’Asa Wright Nature Center, un’ex piantagione di cacao e caffè adibita a centro ambientale e naturalistico, le chiese e le fortificazioni (guarda alcune immagini della città)

Guarda le immagini di Port of Spain e il video girato durante un giro in macchina lungo le strade della capitale

Scarborough (Tobago occidentale) è il capoluogo dell'isola di Tobago (303 km2, comprese le piccole isole limitrofe) e vanta circa 20.000 abitanti; il forte di re Giorgio offre le più belle fortificazioni coloniali di Tobago (1779); Roxborough è il capoluogo di Tobago orientale

Territori rurali

Sicurezza alimentare 

Avere la “sicurezza alimentare” significa poter disporre sempre degli alimenti necessari per condurre una vita attiva e sana; si basa su tre pilastri: disponibilità, accessibilità e utilizzo degli alimenti

Tobago è l'isola più rurale; Trinidad invece vive di una vivace economia legata all'industria del petrolio (leggi il confronto tra le due isole)

Attraverso un progetto di sviluppo innovativo, la FAO intende aiutare i paesi dei Caraibi a sfruttare le possibilità della liberalizzazione per migliorare la sicurezza alimentare

Popoli

Gli Arawak (Aruachi in italiano), conosciuti anche come Arahuacos o Aruacos (da aru, ovvero fiore di manioca) sono i popoli che abitavano i Caraibi prima dell’arrivo di Cristoforo Colombo. Gli Arawak appartengono alla famiglia linguistica Arawakan (la lingua arawak è a rischio di estinzione).

Tra questi popoli si distinsero:

 

  • i Taino che si erano stanziati nelle Grandi Antille (Cuba, Giamaica, Haiti, Rep. Dominicana) tra cui i Lucayan alle Bahamas e i Bimini in Florida.
  • i Nepoya e i Suppoyo nell'isola di Trinidad
  • gli Igneri, che si pensa avessero preceduto i Caribi nelle Piccole Antille (Antigua e Barbuda, St. Kitts e Nevis, Dominica, St. Lucia, St. Vincent e Grenadine, Grendada, Barbados), assieme ad altre etnie, tra cui i Lokono (autodefinizione di Arawak), che si erano stabiliti lungo le coste orientali dell'America meridionale fino ai confini dell'attuale Brasile

I toponimi di Trinidad e Tobago danno preziose indicazioni sulla complessa storia del popolamento di queste isole

Diritti e cittadinanza

In Trinidad e Tobaga esistono gravi violazioni dei diritti umani come abusi da parte della polizia, maltrattamenti e uccisioni illegali; la pena di morte esite, anche se nell'ultimo periodo non ci sono state esecuzioni capitali

Realtà economica e politica

Trinidad esporta petrolio (risorsa naturale strategica per lo sviluppo industriale del Paese) e derivati, prodotti chimici, prodotti in acciaio, fertilizzanti, zucchero, cacao, caffè, agrumi, fiori in particolare negli Stati Uniti d'America, Giamaica e Francia ed importa macchinari, attrezzature per i trasporti, manufatti, generi alimentari e bestiame da Stati Uniti d'America, Venezuela, Brasile, Germania, Regno Unito, Giappone

Il settore industriale ruota attorno all'estrazione e alla lavorazione del petrolio, ai prodotti chimici, alla lavorazione di generi alimentari, cemento, bevande, cotone e tessuti

Il settore agricolo è particolarmente sovvenzionato dallo Stato e i principali prodotti sono cacao, canna da zucchero, cotone, riso, agrumi, caffè, ortaggi; l'allevamento di polli rappresenta la fonte primaria di proteine animali

Monete e banconote

La moneta ufficiale è il dollaro di Trinidad e Tobago. Le banconote in circolazione sono cinque: da 1 dollaro e 5, 10, 20, 100 dollari

Cibo, alimentazione e ricette

La cucina caraibica è caratterizzata da una varietà di piatti e stili gastronomici provenienti da ogni parte del mondo. Riso e fagioli neri accompagnano molti piatti della tradizione

La cucina delle isole è caratterizzata da un gran uso di frutta (mango, papaia, avocado, ecc.) utilizzata nelle pietanze e nei contorni. Pollo, maiale, montone, pesce e crostacei dominano i piatti principali. Alcuni piatti e pietanze locali:

  • Lappe: stufato di lepre
  • Pork souse: testa, zampe e lingua di maiale cotti e macerati per una notte in succo di lime e peperoncino
  • Quenk: cinghiale cucinato alla creola
  • Tatoo: Iguana fritta
  • Tum-tum: Purè di banana
  • Bakes: Focaccine dolci
  • Roti: Panino ripieno di pesce o carne al curry

Case e insediamenti umani

L'architettura delle isole caraibiche riflette la storia del popolamento di questi territori che hanno visto il susseguirsi di numerosi popoli diversi per cultura, tradizione e provenienza; molte residenze coloniali sono state adibite a strutture ricettive di lusso

Musiche e danze

Le isole di Trinidad e Tobago presentano un panorama musicale straordinariamente variegato, frutto delle movimentate vicende coloniali e dell'immigrazione più o meno forzata di gruppi africani, asiatici ed europei

Il calypso è un genere musicale che appartiene alla cultura afroamericana delle isole dei Caraibi. Il calypso è una danza originaria di Trinidad e Tobago e rapidamente diffusasi in tutti i Caraibi. Mighty Sparrow, originiario di Trinidad è considerato il re mondiale del calypso

La musica soca, particolarmente ballata, è un'evoluzione del calypso (ascolta alcuni esempi di soca prodotta da artisti locali)

La musica chutney è una musica caraibica (in particolare di Trinidad e Tobago e della Guyana, che raccoglie elementi della musica soca e della musica popolare indiana scritta e prodotta per i film. Rakesh Yankaran è un musicista di Trinidad che canta in chutney, una lingua anglo-indiana (ascolta e guarda il video)

La musica di Trinidad si identifica con il suo Carnevale, detto Mas

Giochi e attività ludiche

Trinidad e Tobago ha la migliore squadra nazionale di calcio delle isole caraibiche

I Giochi panamericani sono, dopo quelli olimpici, la maggiore manifestazione sportiva multi-disciplinare in termini di nazioni partecipanti: organizzati ogni quattro anni, nell'anno precedente quello delle Olimpiadi, vedono in competizione atleti dei paesi del continente americano. Fra gli sport rappresentati ve ne sono alcuni tipicamente latino-americani, come ad esempio la palla basca

Feste e riti religiosi

Il Carneval di Trinidad è detto Mas ed ha avuto origine nel 1838 quando un gruppo di schiavi per festeggiare la libertà raggiunta chiamarono a raccolta la popolazione nera dell'isola e marciarono al suono di percussioni attraverso Port of Spain

Fiabe e racconti

Arcipelago mangrovia. Narrativa caraibica e intercultura” è un libro di Di Gregorio Rita, Di Sapio Anna, Martinenghi Camilla nel quale i Paesi dei Caraibi sono raccontati come luogo della memoria storica, anche tragica, di mescolamento culturale, di meticciato, e non solo come spiagge bianche, palme, ibiscus, rhum e del reggae

Gli Arawak, i primi abitanti delle isole caraibiche, esistono oggi solo nel ciclo de “I corsari delle Antille”, una raccolta di romanzi per ragazzi di Emilio Salgari (scritti tra il 1898 e il 1908): Il corsaro nero; La regina dei caraibi; Jolanda, la figlia del corsaro nero; Il figlio del corsaro rosso; Gli ultimi filibustieri

Il libro “Suite caribeana” descrive le più belle avventure caraibiche di Corto Maltese, il marinaio creato nel 1967 da Hugo Pratt (fumettista veneziano, 1927 – 1995). Con il suo fascino avventuroso e travolgente, con il suo bagaglio di ironie e disillusioni, sogni e segreti, Corto va alla ricerca di tesori misteriosi o di civiltà scomparse nel nulla. Nel libro “Lontane isole del vento” sono raccolte le avventure del marinaio nelle Piccole Antille

Personaggi

Mighty Sparrow, il re del calypso, è nato a Trinidad (Ascolta "Congo Man")

Leggi la biografia di Vidiadhar Surajprasad Naipaul, scrittore, nato a Chaguanas (1932), un piccolo villaggio dell’isola di Trinidad, da genitori indiani di casta braminica; Naipaul è stato premio Nobel per la letteratura nel 2001